Scopriamo la GAM, Galleria d’arte Moderna di Milano

La Villa Reale di Milano, opera neoclassica dell'architetto austriaco Leopoldo Pollack

0
4450
GAM Galleria d'arte moderna e contemporanea di Milano

La Galleria d’arte moderna di Milano, conosciuta anche con l’acronimo di GAM, si trova presso Villa Reale in via Palestro 16 del capoluogo lombardo.

La Galleria fa parte delle cosiddette Civiche Raccolte d’arte del Comune meneghino.

L’edificio è unanimemente considerato uno dei capolavori del neoclassicismo: realizzata in un arco temporale che va dal 1790 al 1796 ed inizialmente adibito a residenza del conte Ludovico Barbiano di Belgiojoso, la villa è appunto celebre anche con il nome di Villa Belgiojoso.

La villa è stata progettata dall’architetto di nazionalità austriaca Leopoldo Pollack, collaboratore di Giuseppe Piermarini, ossia uno dei massimi esponenti del neoclassicismo.

Alla morte del conte l’edificio venne adibito a residenza milanese di Napoleone Bonaparte.

Quasi cento anni più tardi, nel 1921, l’edificio viene adibito a Galleria sede delle raccolte milanesi di opere di arte moderna.

Nel dopoguerra si decide di circoscrivere la collezione di opere esposte in bella vista nell’edificio a quelle di origine ottocentesca.

venere pompeo marchesi maddalena francesco hayez odalisca luigi mussini
Tre opere sullo stesso tema, la donna, di tre grandi artisti: Pompei, Hayez, Mussini

Proprio il pregio, il valore e la fama delle opere esposte danno prestigio internazionale alla Galleria d’Arte Moderna di Milano: nei vari saloni in cui si articola l’edificio è possibile ammirare opere di artisti del calibro di Francesco Hayez, Pompeo Marchesi e Cherubino Cornienti, ma anche Tranquillo Cremona e Federico Faruffini.

Il patrimonio custodito ed esposto a Villa Belgiojoso è stato “costruito” nel tempo grazie alle donazioni di importantissime famiglie come i Grassi e i Vismara, le quali hanno indiscutibilmente arricchito patrimonio artistico della Galleria nel corso di tutti questi anni.

Le sale della villa ospitano, ad ogni modo, opere anche novecentesche di artisti come Vincent Van Gogh, Edouard Manet e Pablo Picasso, colo per citarne alcuni.

collezione vismara arte contemporanea
La collezione Vismara porta nelle raccolte civiche milanesi opere dei maestri italiani e francesi del Novecento.

Per consentire a visitatori, cittadini e turisti, di godere della bellezza delle collezioni esposte nel Museo, è possibile in linea generale seguire due percorsi di visita.

Il primo è una sorta di visita guidata alle opere d’arte ottocentesche che permette di ammirare le opere in stile neoclassico di Andrea Appiani o, contemporaneamente, le sculture di Antonio Canova; oltre a queste anche tante ricche raccolte di ritratti e paesaggi lche portano il visitatore in epoca romantica con le incredibili opere di Francesco Hayez.

Le collezioni del Museo includono anche quelle dei grandi dei grandi artisti della Scapigliatura, del Verismo e del Divisionismo.

Il secondo include le visite alle collezioni delle famiglie Grassi e Vismara che contengono, come già detto, i capolavori di artisti stranieri del calibro di Cezanne, Matisse e Van Gogh, oltre ad una serie molto ampia di opere delle avanguardie italiane.

La Galleria d’arte Moderna milanese apre tutta settimana da martedì a domenica con i seguenti orari: dalle 09:00 della mattina alle 17:30 del tardo pomeriggio.

Il biglietto di entrata costa 5,00 euro, mentre quelli ridotti, che sono disponibili per i visitatori over 65 e per gli studenti universitari, costano solo 3,00 euro.

L’entrata alla galleria è gratuita per i visitatori under 18, gli insegnanti accompagnatori e i portatori di handicap.

Villa Belgiojoso è facilente raggiungibile grazie alla linea M1 (linea rossa) della metropolitana di Milano, presso la fermata Palestro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here